Re_Action

TIPOLOGIA Installazione
STATO Incarico, Costruito
LUOGO Bolzano, Italia
ANNO 2019
CLIENTE
Südtiroler Künstlerbund

PROJECT ARCHITECT Peter Pichler
DESIGN TEAM Eva Castro, Ulla Hell, Holger Kehne, Chuan Wang, Giulia Mariotti, Lee Xing Yun Mavis, Tan Shao Xuan
PHOTO CREDIT Leonhard Angerer

Plasma Studio è ospite della mostra annuale di architettura alla Galleria Prisma. Le volte dei locali dell’associazione artistica diventano il punto di partenza per un’installazione che presenta i metodi operativi di Plasma Studio:
Gli spazi esistenti della galleria sono studiati e discussi dal team di lavoro, nella fase di brain storming tra le varie sedi operative ed i Partner, fino ad ottenere una Re Action, la trasformazione dello spazio esistente tramite l’installazione. 

La geometria spaziale delle volte e la griglia sottostante sono identificate come momenti generatori per l’installazione. Vengono definiti dei collegamenti tra le linee esistenti ed i punti spaziali: tra una moltitudine di possibilità, la composizione scelta diventa una nuova, indipendente interpretazione dello spazio, una nuova volta e anche una cornice per la mostra stessa, che espone i progetti degli ultimi 20 anni alle varie scale, dai piccoli oggetti di design ai masterplan.

Una nuova esperienza spaziale all’interno della struttura esistente è parte della reazione, come interazione tra corpi e superfici.

Testo scritto da Francesca Oddo come introduzione all'inaugurazione della mostra